Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti, per il monitoraggio degli accessi.
Per saperne di più, conoscere i cookie utilizzati ed eventualmente disabilitarli, accedi alla pagina privacy.
Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.

 > news in dettaglio

WWF presenta il dossier "Liberiamo i fiumi. Rigeneriamo le città e i territori"

Oggi le città affrontano la difficile sfida dei cambiamenti climatici alla quale bisogna rispondere efficacemente riducendo gli impatti del rischio idrogeologico attraverso una buona gestione degli ecosistemi acquatici.

Devolvi il tuo 5 x mille ad Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS
Il WWF ha presentato a Roma il 21 novembre 20119, in occasione del convegno "Un futuro per i nostri fiumi" il dossier "Liberiamo i fiumi. Rigeneriamo le città e i territori".
Il documento costituisce una base di riflessione per costruire una strategia che possa mettere in sicurezza i corsi d’acqua italiani, messi a dura prova dagli effetti dei cambiamenti climatici estremi soprattutto nelle città.

Oltre la metà della popolazione globale vive attualmente nelle città (in Italia è più di un terzo), una percentuale che potrebbe arrivare ai due terzi entro il 2050. Per il WWF investire risorse nell’adattamento climatico non è “solo azione ambientale”, ma coincide con la promozione della qualità di vita dei cittadini e della sostenibilità dello sviluppo.

Nel convegno è stata lanciata ufficialmente anche la campagna WWF #LiberiAmoifiumi che prevede eventi, iniziative, attività di citizen science per liberare i corsi d’acqua da inquinamento, sbarramenti e altri ostacoli che snaturano l’habitat dei fiumi italiani.

Fonte: WWF