Associazione Ambiente e Lavoro | Newsletter

Se non riesci a visualizzare correttamente il testo in formato HTML di questa newsletter vai a:
--> http://www.amblav.it/vedi_newsletter.aspx?IDNewsletter={CF00B15B-C830-489E-B469-CEAF9971E6BE}

>>> AMBLAV-NEWS
 

N. 19 del 17/05/2016

In evidenza: Sentenza Thyssen - Cantieri grandi opere - Stress Lavoro Correlato - INAIL - PAF - Amianto

Ambiente: Inquinanti organici persistenti - Risorse idriche - Qualità dell'aria - Clima

Sentenze: Infortunio mortale e colpa cosciente. Responsabilità del direttore di stabilimento e del caporeparto

Video: primi filmati dal convegno "A 40 anni dall'incidente dell'Icmesa di Seveso: dal disastro alla sicurezza"

 


>>>NEWS

Thyssen: la Cassazione ha confermato le condanne, imputati in carcere

Luigi Mara: in ricordo del fondatore di Medicina Democratica

Regione Lombardia: Linee d’indirizzo per la prevenzione e la sicurezza dei cantieri per opere di grandi dimensioni e rilevante complessità

Regione Sicilia: Linee guida Stress Lavoro Correlato nelle strutture sanitarie

INAIL: pubblicato opuscolo sulla gestione dell’elemento umano nelle organizzazioni per la salute e sicurezza sul lavoro

Portale PAF: nuova Banca Dati sulle Bonifiche Acustiche

G.U.: Decreto n. 65 del 2 febbraio 2016 - Integrazione dei settori ai quali possono essere concessi finanziamenti sul Fondo Kyoto

G.U.: Legge Provinciale di Bolzano - Disposizioni sugli appalti pubblici

G.U.: Legge Regione Toscana - Disposizioni in materia di cave

Amianto: stanziato oltre un milione di euro dalla Regione Toscana a beneficio degli ex esposti

Edilizia scolastica: al via il concorso per la progettazione e realizzazione di nuove scuole sostenibili

EU-OSHA: Napo e una vita lavorativa sostenibile

EU-OSHA: premio cinematografico "Ambienti di lavoro sani e sicuri"

Legambiente: pubblicato il Rapporto "Comuni Rinnovabili 2016"

UNI: Norma UNI EN 494, lastre fibrocemento

UNI: Norme UNI 7675 e UNI 7676, fili per calcestruzzo armato precompresso

Salute: il 17 maggio si celebra l’XI Giornata mondiale contro l’ipertensione arteriosa

 

>>>Vai all'elenco completo delle NEWS
 

>>>SENTENZE

Cassazione Penale: Infortunio mortale e colpa cosciente. Responsabilità del direttore di stabilimento e del caporeparto

>>>AMBIENTE

G.U.: Regolamento (UE) n. 29 del 10 marzo 2016 - Inquinanti organici persistenti

Ministero Ambiente: Galletti alla VII Conferenza sul diritto dell’energia del GSE parla delle criticità del settore delle risorse idriche

Regione Toscana: emanata legge n. 27 del 12 aprile 2016 relativa alla qualità dell'aria

Clima: gennaio e febbraio 2016 hanno fatto registrare nuovi record di caldo

 

>>>VIDEO

Convegno "A 40 anni dall'incidente dell'Icmesa di Seveso: dal disastro alla sicurezza" - I video degli interventi di Rosalba Cicero, Paolo Butti e Giuseppe Astarita

>>>Vai all'elenco completo dei VIDEO
 

>>>FORMAZIONE

Corsi di Aggiornamento RSPP/ASPP/RLS/DatoridiLavoro/Preposti/Coordinatori

"Efficacia del Modello Organizzativo Gestionale -MOG- (DLgs. 231/11): eventi sentinella negli infortuni sul lavoro e miglioramento continuo"

Milano, 25 maggio 2016

Presentazione del corso:
Come noto il D.Lgs 81/08 prevede la possibilità di avvalersi di un Modello Organizzativo Gestionale (MOG) con potere esimente ai sensi della Legge 231/01.
Si tratta di un’opportunità che molte società non hanno ancora colto: fonti autorevoli stimano che circa il 95% delle aziende lombarde non si avvale del potere esimente.
Il potere esimente si sostanzia solo a fronte di una “provata ed efficace adozione ed attuazione del MOG” e la difficoltà di documentare questo requisito probabilmente scoraggia molte aziende dall’avvalersene.
Oggettivamente non è semplice attestare l’efficacia di un MOG in quanto occorre dare evidenza a meccanismi di monitoraggio idonei non solo a limitare comportamenti erronei “in buona fede” (compito assolvibile pure da una buona valutazione dei rischi ex D.Lgs 81/08) ma, per quanto possibile, anche eventuali comportamenti volutamente “in mala fede”.
Associazione Ambiente e Lavoro ha progettato questo evento formativo con la finalità di affrontare pragmaticamente tale argomento fornendo concreti strumenti operativi. L’analisi di ”eventi sentinella” può permettere di valutare l’avvenuta ed efficace adozione del MOG.
Il corso si fonda sull’individuazione di eventi sentinella negli infortunio sul lavoro e nei mancati infortuni. La loro analisi in termini rigorosi e scientifici appare utile al fine di individuare l’eventuale presenza di puntuali situazioni di “non conformità” (o meritevoli di osservazioni e/o raccomandazioni) con la conseguente necessità di azioni correttive o di riprogettazione del MOG stesso.
Una analisi necessaria anche per dare evidenzia all’avvenuto adempimento dell’indispensabile (ed obbligatorio) processo di miglioramento continuo.
Datore di Lavoro, RSPP. RLS, esperti tecnici, certificatori, componenti dell’organismo di vigilanza, auditor, lead auditor, formatori, consulenti sono i potenziali protagonisti di un’azione di squadra che, se correttamente applicata può dimostrarsi solida, adeguata e di formidabile valenza preventiva.

>>>Vai all'elenco completo dei CORSI DI FORMAZIONE
 

>>>CONVEGNI

Convegno "Il caso Ilva" - Milano, 20 maggio 2016

>>>Vai all'elenco completo dei CONVEGNI
 

>>>ABBONAMENTI

 

All'indirizzo http://www.amblav.it/news.aspx potra' consultare l'elenco di tutte le news e gli approfondimenti su ambiente e sicurezza sul lavoro.

Eventuali collaboratori, colleghi o amici che sono interessati a ricevere la ns. NewsLetter possono iscriversi gratuitamente all'indirizzo:
 --> http://www.amblav.it/NewsLetter.aspx

Cordiali saluti.

Ambiente e Lavoro

Segreteria Ass. Ambiente e Lavoro
Via Palmanova, 24 - 20132 Milano - ITALY
TEL: +39 02 26262030 FAX: +39 02 26891887 E-mail: info@amblav.it
Sito Web:http://www.amblav.it/

Nota: Ai sensi del D.L.gs. n. 196/03, la informiamo che e' sua facolta' esercitare i diritti del suddetto Decreto. Per cancellarsi dalla mailing-list basta collegarsi all'indirizzo: --> info@amblav.it
Il servizio e' a cura di Associazione Ambiente e Lavoro, Associazione Ambiente e Lavoro Internazionale ONLUS e CGIL Lombardia ed e' diretto da Cristina Pecchioli.
Hanno collaborato: Elena Fiorio, Francesca Brugora e Fabrizio Ferro.